Complessi residenziali

Residenze in via Milano | Pisogne, lago d’Iseo, BS

Data progetto

2019

Luogo 

PISOGNE via Milano

Esigenze della committenza / Caratteristiche del progetto, intervento realizzato

L’intervento si è composto di due parti: la realizzazione di un nuovo edificio a destinazione residenziale, caratterizzato da linee sobrie in rapporto con gli allineamenti del contesto circostante e il completamento della cortina edilizia di scarso valore estetico in cui si è inserito, mediante la creazione di un nuovo collegamento architettonico a copertura della terrazza ed il proseguimento della pensilina esistente. A tale fine la facciata principale prospettante sulla via pubblica non avrà aggetti praticabili ma solo pensiline e logge asimmetriche scavate nel volume.

Particolare importanza è stata riservata allo spigolo dell’edifico fra via Milano e il parco confinante, unione fra i due prospetti maggiormente visibili, che sono stati volutamente risolti in maniera differenziata e hanno trovato in quest’angolo un punto d’incontro: il primo prospetto, su Via Milano, è infatti dominato dai pieni con le logge ad alleggerirne la stereometria, il secondo, sul parco, è dominato dai vuoti dei balconi caratterizzati da lunghezze adeguate a scopo di liberare gli spigoli dell’edificio, completati da parapetti in parte in cristallo ed in parte opachi, collegati tra loro da finte lesene cielo-terra.

Il terzo prospetto visibile solo parzialmente dal parco e da via Trento, s’integra nel contesto per mezzo dell’assonanza con l’edificio prospettante tale via.

Il piano terra posto a livello della strada ospiterà le autorimesse mentre i piani superiore saranno adibiti a residenza. Si prevede inoltre la realizzazione di una fascia a verde al fine di creare un cuscinetto visivo tra la nuova costruzione e la strada.

Contattaci