Residenza Via Mantegna

 Aspetto d'insieme unitario, ritmato da un gioco di altezze

Progetto

L’intervento si trova all'interno di una zona di recente espansione nella frazione di Boario, posta in Via Mantegna a collegamento con Via Panoramica e consiste nella realizzazione di un edificio a destinazione mista residenza/uffici, suddiviso in tre porzioni indipendenti distinte.

L’edificio si presenta con un aspetto d'insieme unitario, ritmato da un gioco di altezze, dovuto all'andamento dei prospetti, sviluppati a gradoni e caratterizzati da diversi tagli di coperture ad una falda e piane. Anche il taglio degli appartamenti crea un'armonia tra elementi rettangolari e trapezoidali che si alternano e s'intersecano.

La finalità della duplice tipologia di coperture è quella di creare un'architettura caratterizzata da linee contemporanee, ponendo attenzione al contesto d'intorno in cui ci si inserisce, ove sono presenti esclusivamente edifici con tetti a falda. La semplicità delle finiture e l'attenta scelta dei materiali, come il legno per le sporgenze dei tetti, l'acciaio corten per porzioni di facciata, gli intonaci chiari per i volumi fuori terra e delle tecnologie costruttive, come le terre armate per i muri di contenimento per le porzioni semi interrate dell'edificio, sono tutti ulteriori elementi utilizzati per armonizzare l’edificio con il contesto circostante.

Informazioni

CLIENTE
Committente privato
ANNO
2015
armonia tra elementi rettangolari e trapezoidali